Effetto semaforo

Lo chiamo così perché è durante le soste ai semafori che mi accade più spesso, anche se non solo. Sicuramente in psicologia ha un altro nome. E’ una sorta di estraniamento da me stessa. All’improvviso è come se mi trovassi ad osservare da fuori il mondo con me dentro. Mi vedo lì, seduta al volante mentre aspetto, le macchine incolonnate, i pedoni che attraversano, la fila di auto che sciamano nella strada perpendicolare alla mia. Sensazione di formicaio impazzito, alveare in allarme, frenesia ingiustificata. Seguono inevitabili considerazioni sui come e i perché della vita che viviamo, e giù per una china che mi condurrebbe chissà dove, se la luce verde del semaforo non tornasse a salvarmi.
Per fortuna guido poco. Per sfortuna mi capita anche da pedone, o sull’autobus e in pratica in tutti i posti affollati, in cui vedo la colonia di umani a cui appartengo brulicare senza scopo evidente. Succede anche voi? Ditemi di sì, se no comincio a preoccuparmi!

Post 7 di 30. Vedete che posso essere breve?

Annunci

  1. Si , succede. Ma io trovo tutto molto interessante e seguo i vari sviluppi come se fossimo in un videogioco di cui non si conosce il finale. Mah… aspettiamo di arrivare alla singolarita’. Cla.

  2. Si certo capita anche a me… e ti posso dire anche che spesso mi estranio cosi tanto che non mi rendo conto della strada che ho percorso ma quella forse è un’altra cosa…. ahahahah

  3. Non è essattamente la stessa sensazione, ma conosco anche quella. Una volta mi ci sono voluti TRE tentativi prima di riuscire a prendere la direzione giusta senza distrarmi e finire in automatico su percorsi abituali, che però non mi portavano dove intendevo andare!

  4. a mè (si può ancora usare il mè?) succede di più in altre situazioni, al semaforo di solito tendo ad appisolarmi, quel’interegno tra il sonno e la veglia dove la percezione è ovattata, ogni tanto verifico lo stato della luce per non farmi suonare. Oppure seguo con interesse la gente, il portamento, le espressioni del viso o del corpo.

  5. può darsi, anche se a volte la sensazione è proprio quella di volare e guardare il nostro piccolo mondo da lassù!
    ma ho capito cosa intendi dire

Lascia una risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...