Caprera – Isola Santa Maria

I FATTI

Dom. 17/10 – C’è un vento teso da ovest già in rada sin dalla mattina presto. Prevista un’intensità anche maggiore. Si decide di uscire comunque, per provare barca e equipaggio, su una rotta che con qualche bordo dovrebbe portarci all’Isola di Santa Maria. Ragioniamo che, in caso di condizioni peggiori del previsto, dovremmo essere in grado di raggiungere in fretta un riparo, mentre è importante far un test in condizioni che, seppure cercheremo di evitare ad ogni modo in navigazione, potremmo comunque trovarci a dover affrontare.
Io sto al timone, Antimo alle vele. I bordi alla fine si moltiplicano, sia per evitare scogli e secche, sia per la mia relativa imperizia al timone. Ci sono 25/30 nodi di vento, con raffiche sui 35. Con randa completamente terzaruolata e poco genoa, filiamo di bolina a 7/8 nodi o più, su relativamente poca onda, almeno fino a che abbiamo il riparo dell’isola di Spargi, uscendo dal quale ci attendono 2/3 miglia di maggior sballottamento, fino all’isola di Santa Maria. Alle 13.00 dopo neanche tre ore di navigazione, diamo fondo nella graziosa cala Santa Maria, deserta e comunque spazzata dal vento. C’è un gavitello di cui non ci fidiamo e diamo ancora, confidando anche sul calo di vento annunciato dalle previsioni per la notte. Elaboriamo però un “piano di fuga” verso un riparo più sicuro, sul versante EST della punta settentrionale dell’isola della Maddalena, nel caso ce ne fosse bisogno.

I PENSIERI

L’Adrenalina è ancora in circolo (seppur “diluita” con un abbondante piatto di spaghetti al pesto), quindi le emozioni non hanno ancora del tutto fatto posto ai pensieri. Paura, eccitazione, sollievo, GIOIA. E mi viene da citare un branetto tratto da un raccolta di pensieri New Age che ho trovato a bordo: “La Gioia non è un sentimento né uno stato d’animo legato ad avvenimenti e condizioni particolarmente favorevoli. La Gioia è partecipe dello stato originario e naturale della nostra Anima, della nostra natura profonda. La Gioia, in verità, è un’Energia speciale.”

Annunci

Lascia una risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...